giovedì 4 febbraio 2016

SALVASLIP CHE BUSINESS

Se un pezzettino di cotone imbottito e plastificato dovrebbe salvare il tuo slip in pizzo e merletto, acquistato da intimissimi in saldo, da fastidiose umidità e infiltrazioni, da goccette di pipì maleodorante o da perdite vaginali tipiche della metà del ciclo, non salverà certo la tua vagina. I batteri proliferano in modo migliore in ambienti umidi e caldi e, quindi, il salvaslip, indossato durante il giorno, (e qualche donna lo indossa anche durante la notte), è uno dei posti ideali per il loro moltiplicarsi. La donna svilupperà molto facilmente delle micosi (infezioni fungine come la candida), o delle infezioni batteriche o delle fastidiose vaginiti da gardnerella, con prurito e cattivi odori di pesce avariato !
I salvaslip decantati come traspiranti, profumanti, o i nuovi in lattice, sono trattati con sostanze chimiche. E sono sempre più costosi. E' quindi bene limitarne l'uso al solo ciclo mestruale e con attenta igiene intima. Un buon sapone naturale di marsiglia può aiutarvi ( clicca qua ). Prestate attenzione alla vostra biancheria intima. Il materiale ideale con il quale dovrebbero essere realizzate le vostre mutandine è il cotone, se non per il 100% almeno per il 95%. Questo materiale ha proprietà assorbenti naturali e riduce l’abrasione da strofinamento sulla pelle. E non necessariamente si perdono fascino o sensualità con uno slip in cotone. Un bel tanga o brasiliana in cotone puro e senza cuciture sono ancora meglio. E se proprio non riuscite a rinunciare all’uso del salvaslip ricordatevi di cambiarlo ogni 4, massimo 6 ore, per evitare ristagni di umido che favoriscono il proliferare dei batteri. O perlomeno, di cercare quelli più naturali possibili con poche sostanze sintetiche e molto cotone.
leggi anche: Beanza vulvare e rumori vaginali
Ed : Emulsioni riepitelizzanti

Stomie complicate

I PROBLEMI DELLE STOMIE

Post più popolari

LE PASSIONI SI COLTIVANO COME LE ROSE, E TU SEI LA MIA

VINCERE UN PREMIO LETTERARIO

i video di pelvicstom

Loading...

QUESTO E' IL PERCHE' DELL'AMORE PER IL MIO LAVORO

SALVASLIP CHE BUSINESS

A te, dagli occhi color fiordaliso

Aiutami a distruggerti

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE

LILT , CONOSCERE PER VIVERE

Il post del mese

Intervista a Fanni Guidolin ideatrice del blog Pelvicstom

Invia il tuo indirizzo mail per essere sempre aggiornato sui nuovi post

UN BEBE' SOTTO AL SACCHETTO

Clicca qui per conoscere i prossimi eventi di AISCAM

Cammina con noi! Il cancro non ci ferma

Walk With Aiscam !

Oggi non stai bene? Guarda noi !

Vorrei quell'abbraccio

Guarda i video

Infermieristicamente

tu non mi tradirai mai

Un seno esagerato e una vita da ricostruire

"Oggi Treviso" parla di noi !

Sai cos'è il prolasso mucoso ?

Pavimento Pelvico: chi è a rischio ?

Il manuale

IO STOMIZZATA, AD UN CONCORSO DI BELLEZZA

Post più popolari

HABEMUS CORPUS

Scegli e clicca qui

28 Gennaio 2017: Sessualità senza tabù

FESTA AISCAM 2016

I post più letti negli ultimi 30 giorni

Pelvicstom e'

Capire il pavimento pelvico e la stomia. Il primo sito medico scientifico facile facile. Per tutti.
Se vuoi, Cerca anche la pagina Facebook Pelvicstom e clicca mi piace!

RABBIA

J-pouch e complicanze

Post più popolari

Teatro Accademico: conferenza sul cancro del colon retto

GUARDA I VIDEO DI PELVICSTOM SU YOU TUBE

FUMAVO

AIUTO, HO LA VESCICA IPERATTIVA

A TE, CHE GUARDI IL MONDO SOLO CON I TUOI OCCHI

VINCERE UNA BORSA DI STUDIO

Pelvicstom page on Facebook

11 consigli per chi affronta quel mostro

E su "Oggi Treviso..."

Da Venezia: un grazie enorme e carico di potere

Gli articoli più' cliccati

Il pavimento pelvico, questo sconosciuto

Le palline della Gheisha

Fanni Guidolin e Pelvicstom

Mi sono innamorata del dottore che mi cura

Glutei da top?

La mia Adolescenza Scolorita

La mia Adolescenza Scolorita
(In foto: Anita Rubin)

Uomo e Prostata

L'APPARENZA INGANNA